Pedemontana Vicentina, Associazione di promozione turistica

Formaggio Villaverla – Villaverla

Il comune di Villaverla è infatti da sempre caratterizzato da una ben radicata tradizione contadina. Come tale quindi si rivelò cruciale per i paesani, saper sfruttare al meglio le risorse idriche che il territorio aveva da offrire. Derivata dall’Astico, nel 1275, venne quindi realizzata la Roggia Verlata. Negli anni a venire, la costante disponibilità idrica…

Pedemontana Vicentina, Associazione di promozione turistica

Treccia d’oro – Thiene

La “Treccia d’oro di Thiene” è stata realizzata per la prima volta da Ezio e Romano Signorini nel 1919 e da allora continua ad essere prodotta dalle pasticcerie di Thiene, in particolare nella Pasticceria Signorini. E’ un dolce lievitato a forma di treccia, è realizzato con farina, burro, zucchero, uova, tuorlo d’uovo, aromi, lievito naturale,…

Pedemontana Vicentina, Associazione di promozione turistica

Baccalà alla Vicentina – Thiene

Il baccalà è la ricetta simbolo del comune di Thiene. La fortuna di questo piatto, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, è sicuramente la sua semplicità ma allo stesso tempo il suo inconfondibile sapore. La lunga cottura rende le carni del baccalà molto tenere, complice anche l’aggiunta del latte che ingentilisce il gusto deciso…

Pedemontana Vicentina, Associazione di promozione turistica

Gnocchi di patate – Posina

La montagna vicentina è per antica tradizione un distretto favorevole alla coltura della patata, risorsa importantissima per l’economia locale laddove cereali e altri prodotti stentano a svilupparsi. Da varie fonti, fin dall’Ottocento, si hanno notizie delle località di rinomata coltivazione nel Vicentino. Tra queste spicca Posina, che nel 1942 il direttore dell’Istituto Agrario di San…

Pedemontana Vicentina, Associazione di promozione turistica

Polenta mais Marano – Marano Vicentino

Negli anni si sono selezionati varietà di mais locali coltivate per lungo tempo in un determinato posto. Questi “tipi locali” risultarono essere interamente adattati alle condizioni ambientali della zona dove venivano o vengono coltivati in quanto sono il risultato di una lunga esperienza colturale e di scelta anteriore più o meno inconscia, oppure di fortuite…

Pedemontana Vicentina, Associazione di promozione turistica

Dolce Fragnucolo di Malo – Malo

Fragnùcolo, detto anche dolce dei poveri, era usato in antichità per sostituire il pane e la polenta d’inverno. E’ composto essenzialmente di farina gialla e poca farina bianca, nonché di uva, fichi secchi e sale. Il dolce si cuoce nei forni avvolto nei scartossi sfruttando il residuo calore dopo la levata del pane. I rossi…

Pedemontana Vicentina, Associazione di promozione turistica

Carne secca alla fontina – Lusiana

Nei tempi andati la macellazione degli animali di grossa taglia, domestici e selvatici, poneva il problema di conservarne le carni per evitare gli sprechi del consumo immediato. Il metodo più adottato era la salagione dei tagli più pregiati, che nelle sue varianti regionali spazia dalla carne salada trentina alla bresaola valtellinese. A Lusiana lo stesso…