La luganega al sugo con polenta è una ricetta tipica di Isola Vicentina. La luganega è una salsiccia lunga di carne di maiale originaria della Lucania (odierna Basilicata) e che si è diffusa nella nostra regione grazie soldati romani che in questi posti si insediarono grazie ai terreni ottenuti dopo una carriera in battaglia. La ricetta è molto facile ma soprattutto saporita.
Prendete una casseruola e fate scaldare un filo d’olio extravergine di oliva e della cipolla tritata finemente ,fatela soffriggere per circa 5-6 minuti finché questa non diventa dorata. Poi tagliate la luganega ognuna in 3 o 4 pezzi e farle rosolare nella casseruola per alcuni minuti a fuoco vivo. Fate rosolare la luganega per bene mescolando di continuo. Poi, una volta ben rosolata, aggiungete la passata di pomodoro. Salate e continuate la cottura a fuoco basso e a coperchio chiuso per circa 20 minuti.
Nel frattempo si può preparare la polenta con il latte, l’acqua. sale e burro.
Una volta che questa sarà pronta, metterla in un piatto da portata dove sopra andranno sistemate le luganeghe appena terminata la loro cottura. A piacere si può spolverare con del parmigiano reggiano o del grana padano grattugiato.

 

DEGUSTAZIONE E ACQUISTO PRESSO:
Sagra del Gran Polù a Castelnovo di Isola Vicentina